• Perchè l'acqua del mare è blu?

    Se osserviamo il mare notiamo che ha colore verde/blu e questo perchè l'acqua contenuta è tantissima, quindi le sue molecole sono sufficienti ad assorbire abbastanza radiazioni luminose, cioè quelle visibili della luce.
  • Comunità agricole e agricoltura sostenibile

    Le comunità agricole possono adottare pratiche agricole sostenibili, come la coltivazione di piante resistenti alla siccità o l'uso di tecniche di irrigazione efficienti per risparmiare acqua.
  • Conservazione della biodiversità

    L'agroforestazione può anche contribuire alla conservazione della biodiversità.
  • Prodotti naturali per la casa

    L'utilizzo di vari prodotti naturali, presenti in commercio, per la pulizia della propria casa è un altra buona azione che può essere seguita da tutti senza alcuna limitazione o rinuncia.

Che cosa è un effetto deterministico? (Salute)

Che cosa è un effetto deterministico?

Frequently Asked Questions - Salute

Categoria: Salute | Martedi 29 Marzo 2022 - 17:11:48

Gli effetti deterministici sono possibili effetti negativi sulla salute dell'uomo, dovuti all'esposizione ad agenti ambientali come inquinamento atmosferico e radiazioni, inquinamento idrico, acustico e del suolo.

Agenti ambientali ad effetto deterministico


Gli agenti ambientali che possono causare un effetto deterministico sono caratterizzati dall'esistenza di una soglia minima, al di sotto della quale, i danni possono non verificarsi e da una soglia oltre la quale il danno può portare ad un peggioramento.

Per effetti deterministici o effetti graduati si intende quindi che gli effetti manifestatisi nell'individuo esposto sono causati da una dose minore o superiore a un determinato valore.
Nel caso l'esposizione sia inferire alla soglia minima, la perdita di cellule è irrilevante per una perdita funzionale del tessuto o dell'organo esposto.

In una tale casistica si può dire che l'esposizione abbia avuto un "effetto silente".
Gli effetti deterministici sono il risultato di un irradiazione che può coinvolgere l'intero individuo oppure una parte di esso, in maniera localizzata su alcuni tessuti o organi.

L'irradiazione ionizzante produce un inattivazione cellulare che è in grado di disturbare la proliferazione delle cellule che sopravvivono all'irraggiamento.
Si viene a creare cosi la perdita di un certo numero di cellule che può causare la conseguenti disfunzioni gravi e clinicamente rilevabili nella parte di tessuto compito o sull'intero organo.

Effetti biologici delle radiazioni


Gli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti possono essere distinte in due tipi in base al danno biologico causato:

  • Effetti Genetici
    • Stocastici
      • Mutazioni genetiche
      • Alterazioni cromosomiche
  • Effetti Somatici
    • Stocastici
      • Leucemie
      • Tumori solidi
    • Deterministici
      • Cataratta
      • Infertilità
      • Radiodermite
      • sindrome acuta da radiazione

Gli effetti Stocastici si possono a loro volta suddividere in due classi differenti:


Effetti Stocastici su cellule somatiche


Tali effetti possono condurre l'individuo esposto a sviluppare tumori anche gravi in relazione alla gravità dell'esposizione ionizzante.

Effetti Stocastici su cellule dei tessuti germinali
In questo caso gli effetti stocastici possono causare disordini biologici di tipo ereditario nei discendenti delle persone che sono rimaste esposte a determinate irradiazioni.

Torna su