Effetti biologici delle radiazioni

Gli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti possono essere distinte in due tipi in base al danno biologico causato:

Che tipi di allevamento esistono?

Partiamo col dire che le attività di allevamento si distinguono in "stanziale" e "nomade".

Sfruttamento dei dati raccolti

Attraverso l'insieme dei dati raccolti dalle varie fonti presenti in mare, sulla terra e nello spazio, l'uomo ha la possibilità di avere costantemente una situazione aggiornata e verificare ulteriori variazioni più o meno significative, sfruttando questi dati per svariate finalità, ad esempio per le previsioni metereologiche.

Ridurre il consumo di carne in difesa della salute

La necessità di ridurre il consumo di carne è anche una prerogativa per la difesa della salute nell'uomo, che grazie agli studi portati avanti negli ultimi anni, ha dimostrato le alte caratteristiche cancerogene, soprattutto in determinati individui.

Quali sono i tipi di habitat naturali? (Ambiente)

Quali sono i tipi di habitat naturali?

Frequently Asked Questions - Ambiente

Categoria: Ambiente | Giovedi 5 Novembre 2020 - 17:19:14

Con il termine "habitat" (in latino "egli abita") viene identificato il luogo dove vivono e si riproducono le specie animali e vegetali sulla Terra.

Le caratteristiche di un habitat permettono la vita a più specie diverse di organismi


Ogni habitat ha le sue caratteristiche indipendentemente dalle specie di organismi che lo popolano.
Esistono svariati tipi di habitat naturali sul nostro pianeta tra cui quelli di tipo prioritario che fanno parte di quelli che rischiano di scomparire nei prossimi decenni.

Tipologie di habitat esistenti sulla Terra


I tipi di habitat naturali si distinguono in habitat costieri, habitat d'acqua dolce, habitat forestali, habitat rocciosi, habitat erbosi (naturali e semi naturali).

Esistono inoltre gli habitat paludosi (torbiere alte e basse), habitat arborei e habitat marittimi.

Alcuni di questi tipi di habitat hanno altre sottospecie di habitat associate, come gli habitat marini che comprendono anche quelli riferiti alle dune marittime e alle dune interne.

Gli habitat naturali consentono l'esistenza di caratteri morfologici e funzionali diversi


Anche gli habitat costieri comprendono altri tipi di habitat come quelli composti da vegetazione alofitica che è particolare vegetazione presente sulla Terra comprendente alcune famiglie di cormofite (piante costituite da un cormo, contrariamente a quelle formate da un tallo e chiamate appunto Tallofite) e comprendente piante che hanno particolari caratteri morfologici e anatomici, con una fisionomia di tipo xeromorfico (l'insieme di tutti i caratteri morfologici e di quelli funzionali che hanno le piante o gli organi vegetali xeromorfi).

Torna su